Digital food days: quando gli amanti del cibo sono social

lunedì, 15 aprile 2013, 11:12 | Category : Curiosità dal web
Tags : , , ,

SDigital Food Days  i svolgerà dal prossimo 11 al 19 Maggio a Torino il Digital Food days, evento dedicato a coloro che hanno amore e soprattutto passione per il cibo, ma non solo. L’evento si rivolge e chi ha fatto dell’amore per il cibo un hobby a cui dedicarsi anima e corpo, un modo per organizzare eventi e dibattiti attorno al tema, un argomento di discussione sui social media.

Ed è questa infatti la peculiarità di queste iniziative, ovvero il legame ormai sempre più stretto tra social media e cibo. Non solo foto di piatti cucinati ad arte, ma anche e soprattutto eventi: cene, pranzi, degustazioni, ricette.

Sembra sempre più il protagonista indiscusso il cibo e il mangiar bene, non solo della tv, ma anche della Rete. Da questi presupposti il Digital food days, evento che si colloca nell’ambito del Digital Festival, a Torino dal 3 al 20 maggio, occasione unica per chi ama, vive e lavora a contatto con la Rete.

Quella dei Digital food days sarà un’ottima occasione per affrontare il tema del cibo in rete e permetterà i partecipanti di prendere parte ad una cena-evento in cui si incontreranno i foodies, come vengono chiamati in rete gli amanti del cibo per provare ad incontrarsi, parlare di cibo, buon mangiare e Rete e valutare ovviamente stando a tavola, come i due mondi non solo si incontrano ma possono dar vita a nuovi progetti, dibattiti, occasioni di confronto.

Nel corso dei Digital Food days, in collaborazione con Gnammo, il social degli amanti del cibo, si va alla ricerca di Cuochi, di host ovvero ospiti disposti a fornire una location (casa o locale pubblico), foodblogger, ovvero blogger che raccontano il cibo e potranno raccontare anche l’evento e ovviamente esperti di social media. Tutti i protagonisti parteciperanno ad una cena evento, realizzata in città e location diverse con cui appunto dar vita a dibattiti, progetti, eventi  relativi al cibo e al mangiar bene. Per partecipare bisogna iscriversi e l’occasione di unire il web al cibo si fa concreta e porterà sicuramente nuove evoluzioni. Non resta quindi che partecipare e….buon divertimento!

Share